© 2016 FrankZoolino

Schermi Urbani – Le immagini della mostra


Gianluca Marziani: “Andrea Capanna stratifica la sua pittura di cemento, calce, sabbia e intonaco, materie che vengono depositate, dipinte e poi lavorate con carta vetrata, spatole e spazzole d’acciaio. Il quadro finale, denso come un fossile urbano, viene oggi stampato su carta, quindi sottoposto ad ulteriori trattamenti manuali, ricreando un dialogo tra l’impronta indelebile della pittura e la necessità di alimentarla con utili cambi di prospettiva. I corpi umani e le architetture moderne di Capanna diventano tatuaggi vivi sui muri di Spoleto“.

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive

Schermi Urbani @ Palazzo Collicola Arti Visive